post

Leoni 28 – Hurricanes 14

Si ferma in semifinale di conference l’uragano biancorosso.

La sfida contro i Leoni Basiliano terminata con il punteggio di 28 a 14, ha visto le due squadre affrontarsi a viso aperto sino alla metà dell’ultimo quarto di gioco.

Con l’attacco vicentino capace di sfiorare il pareggio per ben due volte, prima con il TD personale del QB Muraro, annullato per un holding e poi con un lancio corto che quasi pescava il Tigh End Carbone solo in end zone.

Una partita intensa, ricca di emozioni e di grandi giocate da parte di entrambi i team, che cala degnamente il sipario su di una stagione che per i vicentini resterà memorabile.

Dopo la mancata qualificazione al Ninebowl del 2017, credevo che non avremmo più avuto un’altra chance di giocarci i primi posti del campionato, o perlomeno non in breve tempo. Ma è stato bellissimo dovermi ricredere

Commenta il VicePresidente Diego Bettanin al termine della gara.

In effetti, nonostante il talento e il valore dei giovani uragani non sia mai stato in discussione, le possibilità di raggiungere le semifinali di conference con un roster composto prevalentemente da rookie, ad inizio anno sembravano davvero poche.

Orgoglio e soddisfazione anche nelle parole del Head Coach Vincenzo Carbone:

La soddisfazione più grande non riguarda semplicemente i risultati raccolti sul campo, ma in particolar modo il livello del gioco che questi ragazzi sono riusciti ad esprimere con appena qualche mese di allenamenti alle spalle. Per me, che alleno più o meno da una decina d’anni, è stata la stagione più emozionante e più gratificante di sempre come coach. Ed è tutto merito dei ragazzi che ho avuto il piacere di allenare.

Il campionato di terza divisione 2021 finisce qui per noi, ma è già il momento di mettersi al lavoro per preparare al meglio la Coppa Italia Under 21 in programma per il prossimo autunno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.